SCPI: dovresti (lucidamente) sottoscrivere delle azioni?

Acronimo SCPI corrisponde a società di investimento immobiliare. Questo si chiama "carta da sasso". Detieni azioni di una società che acquisisce immobili per te e altri acquirenti.

Operazione e tassazione

Quindi percepisci reddito da locazione e imponibile allo stesso modo del tuo reddito da proprietà "classico". Ogni anno, l'SCPI ti fornisce gli elementi per completare la tua dichiarazione 2044 (reddito lordo, spese, reddito netto, ecc.).

Vantaggi e svantaggi di SCPI?

Vantaggi:

  1. Gestione della proprietà delegata : nessun annuncio da mettere su Le Bon Coin, nessun reclamo da parte degli inquilini da gestire, verifica degli affitti riscossi, pagamento delle tasse sugli immobili, eventuale procedura di sfratto, ecc. Tutto è gestito da SCPI.
  2. reddito regolare, indicizzato all'inflazione : Le SCPI spesso gestiscono meglio l'inserimento di clausole di indicizzazione degli affitti sugli appositi indici e il loro corretto aggiornamento rispetto ai diretti proprietari.
  3. La mutualizzazione : compra da solo, può essere un ottimo affare se il tuo inquilino è serio e il settore della tua proprietà è valorizzato. Al contrario, può anche essere tutto il contrario. Se possiedi un solo asset, sei più esposto. L'acquisto collettivo di immobili consente di attenuare il rischio.
  4. ilcompetenza di mercato : ogni SCPI dispone di una rete “interna” ed esperti per anticipare l'interesse di investire o meno in una tipologia di asset e in un settore geografico.
  5. Accessibilità : con l'attuale euforia del mercato immobiliare, le somme minime da investire per entrare nel mercato da soli non sono alla portata della maggioranza degli investitori. L'acquisto di azioni SCPI permette di posizionarsi a partire da poche migliaia di euro in genere.

svantaggi:

  1. Rischio di reddito : come per un immobile “classico” il reddito da locazione può variare, non è garantito e dipende dall'andamento della SCPI e del suo patrimonio.
  2. Rischio di capitale : come per qualsiasi immobile, a seconda del tipo di immobile, della sua ubicazione e dello stato del mercato nel momento in cui desideri rivendere le tue azioni, possono essere più o meno valorizzate. Prestare particolare attenzione agli SCPI esenti da imposta (PINEL, ecc.): le azioni varrebbero anche senza il beneficio fiscale? I loro prezzi sarebbero ancora coerenti? Se è così, dovresti tenerli e rivedere le tue biglie in qualsiasi momento, in caso contrario, magari andare per la tua strada...
  3. Prestare attenzione alla liquidità delle azioni : un immobile impiega in media dai 2 ai 3 mesi per essere venduto in Francia a seconda delle dinamiche del mercato. Tuttavia, a volte è più difficile trovare un acquirente per le azioni SCPI che per una proprietà completa. Non è certo di poter rivendere le tue azioni. In ogni caso sarà necessario studiare le condizioni di uscita/garanzie previste contrattualmente.
  4. Un intermediario remunerato : abbiamo accennato nel primo paragrafo all'interesse di avere un team di esperti al lavoro per la scelta degli immobili; la controparte è una remunerazione, una parte della redditività che viene sottratta.
  5. Biglietti d'ingresso più o meno importanti : alcuni SCPI rispettabili addebitano commissioni di abbonamento, come per i contratti di assicurazione sulla vita. La situazione sta cambiando con Internet; come Boursorama è arrivato con il suo contratto a 0% di tasse di iscrizione, ad esempio, l'ho visto iroko.eu l'esempio ha seguito lo stesso schema.

Qual è il modello più popolare per SCPI?

L'SCPI è un modello popolare in Francia, il cui numero è in crescita: 197 a fine 2020.

La loro performance complessiva nel 2020 è stata del 5,3%.

Numero di SCPI in Francia tra il 2010 e il 2018
Fonte: https://fr.statista.com/statistiques/1019341/nombre-scpi-france/

Fatto interessante d'altra parte e che può interessarvi a scegliere questo modo di investire, è la distribuzione delle acquisizioni.

I professionisti dell'investimento immobiliare selezionano uffici, hotel o attività commerciali:

Distribuzione dell'acquisizione SCPI per tipologia attiva
Fonte: https://fr.statista.com/statistiques/1014580/repartition-typologique-acquisitions-scpi-france-trimestre-type-actif/

Un individuo può benissimo sentirsi a proprio agio nell'acquistare un appartamento o una casa e trovare un inquilino. Sarà meno qualificato per cercare uffici con buone potenzialità.

Allo stesso modo, avrà difficoltà ad acquistare un hotel da solo e sarà più preoccupato di stimarne il valore e qualsiasi lavoro per portarlo a livello.

In un contesto di ripresa economica in cui i tassi di interesse per i libretti sono bassi, la sottoscrizione di quote sembra quindi essere una strategia di diversificazione da considerare.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?