Come acquistare parole chiave in Google?

La domanda può sorprendere, ma molti utenti di Internet si chiedono come acquista parole chiave in google :

Acquista le parole chiave di Google

 

I - Definizione ed esempio di referenziazione a pagamento.

Non appena si parla di acquisto di parole chiave, posizioni, siamo nel contesto della referenziazione “a pagamento”.

Ne parliamo MARE (pubblicità sui motori di ricerca - link sponsorizzati) al contrario di SEO (search engine optimization - referenziazione naturale) ... anche se devono essere utilizzate entrambe le discipline complementariamente.

 

 

Per posizionarsi bene nei motori di ricerca, catturare traffico e potenziali clienti, due soluzioni sono a disposizione delle aziende:

  1. Fai risaltare i loro contenuti in modo naturale su determinate parole chiave ottimizzando il loro sito e lavorando sui loro collegamenti (SEO).
  2. Acquista queste parole chiave da agenzie pubblicitarie che sono Google Adwords et Annunci BING.

 

Perché citare anche BING? Poiché la quota di mercato della sua rete, che include anche Yahoo, è aumentata dal rilascio di Windows 10. Questo sistema operativo è lo standard a lungo termine, BING ha un futuro più luminoso di quanto non abbia oggi.

Quindi, quando pensi all'acquisto di parole chiave, devi essere interessato non solo a Google ma anche a BING!

Concretamente, in valore assoluto, il traffico proveniente da BING sarà minore. Ma, grazie anche alla minore concorrenza sulle aste, il costo per clic e quindi il costo di acquisizione di a portare (prospettiva che soddisfa l'obiettivo) sarà ridotto rispetto a Google.

 

Su Google come su BING, gli annunci sponsorizzati occupano i posti migliori in Google; esempio con la query "hotel Nantes":

Annunci SEO a pagamento

 

I primi risultati naturali vengono visualizzati dopo gli annunci e i risultati locali, sotto la linea di galleggiamento.

 

II - Come acquistare parole chiave e apparire in prima pagina?

Tutto inizia con un sistema di aste, di una formula denominata " Rango dell'annuncio". Il prezzo che ogni azienda è disposta a pagare per una parola chiave è moltiplicato da sono livello di qualità (punteggio di qualità/ QS).

Il ranking dell'annuncio ha 2 conseguenze :

  1. Determina la posizione dell'annuncio nella pagina; tuttavia, maggiore è l'annuncio (almeno i primi 3 o i primi 4), maggiori sono le probabilità di ricevere clic.
  2. Determina inoltre il prezzo finale pagato dall'inserzionista. Un basso livello di qualità comporta quindi una cattiva distribuzione dell'annuncio + un costo per clic potenzialmente molto elevato rispetto ai competitor.

 

Ecco uno schema tratto da a Articolo Wordstream, che presenta la situazione di 4 inserzionisti in base alla loro offerta e al loro livello di qualità:

SEA Adwords Sistema di aste Adrank

 

2 conclusioni ovvie:

  1. Quando acquisti determinate parole chiave e lanci una campagna, devi assolutamente seguirne il livello di qualità!
  2. Per migliorare il suo livello di qualità, Google offre a raccomandazioni. In particolare si tratta di offrire una pagina coerente con la parola chiave acquistata, veloce da caricare e ottimizzata per cellulari e tablet (di risposta). Insomma, rispettare allo stesso tempo le buone pratiche SEO! Quindi il complementarietà delle 2 discipline in una strategia di Web Marketing globale.

 

[Promemoria: siamo professionisti certificati BING... e presto Partner Google : certificazioni passate, bella scatola ricevuta... Possiamo offrire più visibilità al tuo sito!]

Google Partner Box - Business Internet

 

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?