A cosa serve un'agenzia SEO su Internet?

  • Febbraio 22 2021
  • SEO

Uno dei difetti di un blog professionale? Essere troppo concentrati, troppo specializzati, quando la maggioranza dei lettori fa già fatica a cogliere l'argomento generale.

L'articolo del giorno è quindi un'occasione per rifocalizzarsi rispondendo a una domanda che ad alcuni può sembrare basilare: cos'è un? Agenzia di riferimento per stagistiet ?

Qual è il ruolo di un'agenzia SEO?

Quando crei un sito web, parti da zero in termini di visite (traffico) e vendite (conversioni). È quindi necessario attirare gli utenti di Internet.

ilAgenzia SEO lavorerà su più assi (360°) per migliorare la tua visibilità:

  1. Riferimento naturale (SEO).
  2. Referenziazione "a pagamento" (link sponsorizzati - SEA).
  3. Riferimenti sociali (SMO).
  4. Mailing.
  5. Affiliazione.

Google occupa un peso significativo nel traffico dei siti Internet. Genera quasi il 60% di visite e fatturato tra SEO (40%) e SEA (20%).

Ha criteri algoritmici per decidere quale sito si posizionerà bene nel suo motore di ricerca. La tua vetrina o sito E-commerce compete con altri siti, centinaia o addirittura migliaia a seconda del tuo tema.

Con il tuo aiuto, l'agenzia individuerà le parole chiave digitate dagli internauti e proporrà pagine adeguate su tutti i canali di Web Marketing. Inoltre, la strategia sarà diversa a seconda che la priorità sia quella di rivolgersi a un mercato locale, regionale, nazionale o addirittura internazionale.

Allenati per fare o delegare la SEO

Quando ti rendi conto dell'importanza della SEO e del potenziale da sviluppare per il tuo sito web, sono possibili 3 opzioni:

  1. Impara e prova da solo; Problema: potresti perdere tempo ed energia se perdi alcuni elementi e applichi il metodo sbagliato.
  2. Essere formato da un professionista per avere un piano d'azione in conformità con le buone pratiche; dopo un rapido audit del tuo sito (tecnico + contenuto = on-site, link = off-site), può aiutarti ad analizzare la concorrenza e impostare KPI (indicatori chiave di performance).
  3. Delega la SEO a un'agenzia dopo aver compreso i problemi e la difficoltà di gestire tutto da solo. Avrai senza dubbio un maggiore impatto sullo sviluppo del business!

Come scegliere il tuo fornitore di servizi di Web Marketing?

Due elementi principali di solito determinano la scelta di un fornitore:

  1. La sua posizione.
  2. Il suo prezzo.

È ovvio che un'agenzia situata nel cuore di Parigi non avrà gli stessi costi operativi per quanto riguarda i suoi uffici, il suo libro paga ecc. D'altra parte, la comunicazione sarà per te più fluida se sei a 2 passi!

Se attribuisci meno importanza all'incontro fisico (la scelta è peraltro limitata durante il COVID...), l'utilizzo di un'agenzia situata in un'altra regione può darti soddisfazione.

Stiamo entrando in un anno (un decennio?) di distanziamento controllato, con Zoom in particolare. Resta da misurare le garanzie offerte nel rapporto qualità/prezzo del servizio.

Quanto è complesso il tuo progetto? L'agenzia o il professionista sono assicurati? Da quanto tempo si esercitano? Sono attivi sui social network? Quali sono le referenze dei clienti offerte? Questi clienti sono ancora attivi? Ti invito a digitare il loro sito in uno strumento SEO come SEMrush, Serpstat ecc. per vedere la curva del loro traffico e la sua evoluzione.

SEO nell'era del marketing guidato dai dati

Una buona referenziazione oggi si basa prima di tutto su studi effettuati da ricercatori e professionisti.

Occorre poi limitare l'intuizione a favore dei dati che scaturiscono dai numerosi strumenti SEO (Ahrefs, Majestic, Screaming Frog…) e dai classici di Google che sono Analytics e Search Console.

Sarà inoltre necessario garantire il rispetto delle linee guida di Google per l'adattamento agli schermi mobili (responsive) e la velocità di caricamento (PageSpeed ​​Insights + GT Metrix). Fondamentale sarà anche la fiducia veicolata dal sito (EAT, RGPD, ecc.).

Enfin, l'analyse des paniers abandonnées et des conversions, corrélées à des stratégies de retargeting/remarketing (proposer des bannières publicitaires seulement aux internautes ayant déjà visité le site), permettent de décupler les ventes et d'assurer la pérennité à terme de l 'azienda.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?