Immobiliare: come ottimizzare la redditività di un immobile?

Affittare la tua proprietà non ti garantisce necessariamente un buon ritorno sull'investimento. Molti investitori intraprendono questa avventura, senza riuscire a trarne profitto. Per rendere redditizio il tuo immobile, una delle migliori soluzioni è affidare la gestione degli affitti ad un'agenzia specializzata. Puoi anche utilizzare altri trucchi per fare un investimento redditizio.

Affida la gestione del tuo immobile ad un'agenzia specializzata

Rivolgersi ad un'agenzia specializzata o ad un amministratore immobiliare permette al proprietario di essere sollevato da tutti i passaggi legati alla gestione locativa del suo immobile. Tutta la gestione sarà a carico dell'agenzia, che consentirà al proprietario di farlo risparmiare molto tempo.

Se prevedi di investire in Gironda, ad esempio, la professionalità di un esperto immobiliare a Bordeaux ti sarà di grande utilità per evitare molte insidie. L'agenzia si occuperà poi degli aspetti legali e finanziari, delle formalità amministrative, dell'esecuzione di eventuali lavori, ecc. Inoltre, avvalendosi dei servizi di un'agenzia di gestione immobiliare, questi esperti qualificati si occuperanno di affiancarvi nelle varie procedure.

Ottimizzare l'affitto dell'immobile

L'agenzia specializzata ha un'ottima padronanza del mercato immobiliare e delle esigenze degli inquilini. Sarà in grado di consigliarti sui miglioramenti da apportare alla tua casa per promuoverla al meglio presso di loro. Inoltre, lei ti aiuterà a scrivere un annuncio potente che mette in evidenza i diversi asset della tua proprietà.

In questo modo, puoi facilmente trovare inquilini e offrire affitti che corrispondono alla qualità dell'alloggio in affitto. Inoltre, la maggior parte delle agenzie dispone di una rete professionale che può utilizzare per velocizzare l'affitto della tua proprietà.

Gestione personalizzata del tuo immobile

Verrà messo a tua disposizione un contatto personale che si occuperà degli affari quotidiani con i tuoi inquilini. Questi professionisti sono esperti immobiliari che ti accompagneranno per rendere redditizie le tue proprietà in affitto. Ti aiuteranno a gestire eventuali problemi con l'affitto non pagato.

Questa è una delle principali difficoltà che i proprietari devono affrontare. Tuttavia, questo può essere evitato sottoscrivendo la garanzia degli affitti non pagati. A tal fine, tieni presente che gli affitti del tuo inquilino sono garantiti senza franchigia fino a un importo fisso di 96 euro.

redditività-immobiliare

Ottimizza la tua rendita locativa optando per la dichiarazione vera e propria

Se, invece, deciderai di prendere in carico parte o tutto il tuo immobile in affitto per migliorare la tua redditività, dovrai passare attraverso alcune fasi. Per cominciare, c'è la dichiarazione dei redditi per la quale hai due opzioni: la dichiarazione al microfoncier o la dichiarazione al reale.

Sebbene il regime dei microfoncier rimanga la soluzione più semplice, è meno vantaggioso della dichiarazione in termini reali. Lo svantaggio causato da questo regime è più evidente durante i primi anni dell'investimento locativo. In generale, quest'ultimo causa la spesa maggiore. Quanto alla dichiarazione vera e propria, sembra più interessante dato che consente di creare un deficit fondiario.

Abbassare il tasso di locazione vacanziera

Il tasso di locazione sfitto dipende dai criteri dell'immobile affittato (superficie, vicinanza a istituzioni, ecc.). L'affitto determina il periodo durante il quale il tuo alloggio rimane senza un inquilino, il che avrà un impatto negativo sulla tua redditività. È consigliabile in questo tipo di situazione chiedere agli inquilini che lasciano i locali di esprimere un parere sulla qualità dell'alloggio.

Grazie ai vari pareri raccolti, avrete un'idea più chiara dell'aspetto complessivo del vostro immobile. Puoi allora intraprendere lavori di ristrutturazione o sviluppo per migliorare l'esperienza dell'inquilino nella tua proprietà in affitto. Se ne hai la possibilità, puoi optare per un affitto stagionale.

Optare per l'affitto di immobili arredati

Gli affitti ammobiliati sono anche una delle soluzioni pratiche da considerare se si desidera migliorare la redditività della propria proprietà in affitto. L'esperienza ha dimostrato che un immobile arredato è più caro sul mercato locativo, opzione da non trascurare di certo, soprattutto perché la richiesta di questo tipo di immobile è piuttosto alta.

È vero che inizialmente ti servirà consentire un maggiore investimento per arredare l'alloggio. Tuttavia, se lo fai nel modo giusto, sarai in grado di recuperare rapidamente questo investimento. Secondo le norme vigenti, il tuo immobile deve contenere un elenco di elementi essenziali per garantire il comfort dell'inquilino.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?