Social network: come comunicare in tempo di crisi?

  • 22 2020 giugno
  • SMO

Non è più un segreto per te che essere sui social media in questi giorni è vitale quanto respirare. Che tu sia un privato o un professionista, non puoi sfuggirgli: che sia per informarti, per intrattenerti o per rimanere in contatto con i tuoi cari. Per quanto bella sia la nuova tecnologia, può rivelarsi un'arma a doppio taglio. Infatti, sui social network, il minimo passo falso viene scrutato, analizzato e criticato secondo necessità. In questi tempi di crisi, parlare è essenziale per rimanere in contatto con la tua comunità. Ma attenzione agli errori di comunicazione!

In tempi di crisi, i social network ci appaiono più che mai come un rifugio per imparare, comunicare e scambiare insieme. Ma quando sei un imprenditore, un manager, a capo di un'azienda o di un'associazione, che tono dovresti adottare? Quale messaggio inviare in questo tipo di situazione sconosciuta e insolita?

Parlare

In questo tipo di situazione, una delle posizioni peggiori è non prenderla, far finta di niente, lanciare le tue collezioni come se fossi un marchio che non si preoccupa del benessere dei propri dipendenti o clienti. Anche se non lavorano nel settore medico o nella gestione delle crisi, tutti i marchi hanno un ruolo da svolgere perché hanno comunità che possono influenzare e quindi si aspettano che prendano posizione. Certo, qui non si tratta di essere “pro” o “contro”, che non avrebbe senso, ma di sapere quale messaggio trasmettere: sostegno, incoraggiamento, discorso orientato al benessere...

Invia supporto

Durante una situazione di crisi, non è consigliabile che un'azienda ne "sfrutti" per proporsi anche se si offrono prodotti o servizi in linea con questa crisi. D'altra parte, devi mostrare ai tuoi dipendenti e clienti che li supporti. Invia loro un piccolo gesto di conforto attraverso una simpatica newsletter, un contest sui tuoi social per intrattenerli o piccole chicche personalizzate come una borraccia riutilizzabile, una chiavetta USB, una tazza, o anche un taccuino. una frase di supporto. Puoi personalizzarli su looper , i tuoi clienti e dipendenti apprezzeranno il tuo gesto utilizzandoli giorno dopo giorno.

Rimani disponibile

Più che mai in una situazione di crisi, i tuoi clienti hanno bisogno di risposte alle loro domande e preoccupazioni. È fondamentale per un'azienda rimanere a disposizione e ascoltare i propri clienti e i propri dipendenti. Imposta pop-up sui tuoi social network con la chat dal vivo, in modo che possano contattarti quando vogliono. anche fare un Instagram dal vivo, con lo scopo di esprimersi sulla situazione e dare tutte le informazioni essenziali e necessarie. Sii trasparente, calmo e umano in tutte le risposte che fornisci. Ricordati di far loro sapere che sei lì per superare questi momenti difficili nel miglior modo possibile.

Ora sei pronto per comunicare e gestire i tuoi social network nel miglior modo possibile durante una situazione di crisi. Siamo con te!

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?