Packaging e-commerce: quali soluzioni per VSE/PMI?

Il periodo è particolarmente intenso, sia viralmente che per e-commerce. Con il Covid-19, infatti, l'acquisto via e-commerce è la soluzione preferita per fare acquisti (e d'altronde spesso l'unica per determinati prodotti…). LCI ci insegna che “ aziende di imballaggio cartone grazie al contenimento. Apparentemente questo creerebbe nuovi posti di lavoro e nuovi ordini di macchine. Può questo boom in un settore alleviare la depressione economica prevalente? Niente è meno sicuro.

Ha comunque il merito di richiamare l'attenzione dei media e del pubblico su un settore che di solito non è sotto i riflettori: gli imballaggi in cartone e nastri adesivi. Abbiamo già trattato questo argomento sul blog, spiegando anche come il packaging può fare la differenza da un punto di vista marchio Per il tuo business. Oggi ti suggerisco di studiare le soluzioni a disposizione di VSE/PMI per l'invio di pacchi quando iniziano un'attività di e-commerce.

1 / Cartone ondulato singolo

Come suggerisce il nome, si tratta di una "scatola singola", ideale per la maggior parte delle spedizioni. Esiste in CENTINAIA di formati; il suo unico limite è il peso dell'oggetto: massimo 20kg in generale. I grossisti di solito li offrono in set da 20.

2 / Doppio cartone ondulato

Il cartone ondulato doppio è più resistente e sopporta in media pesi fino a 40kg. Vengono spesso utilizzati per le consegne ma anche per i traslochi.

Se come me, non conoscevi la parola fluting prima di entrare nel packaging, ecco la definizione di Wikipedia:

È quindi tipicamente un solco che si trova su una colonna. Trasposto su cartone ondulato, questo dà:

3 / Scatole speciali

Oltre ai 2 tipi generici presentati sopra, ci sono scatole destinate a un'esigenza specifica:

  • Trasporti, archivio documenti.
  • Confezione bottiglia.
  • Contenitori portaoggetti.

Come spiega il giornale Tribune nel suo articolo del 01/04/2020, stiamo andando verso un utilizzo di materiali sostenibili ed ecologici. I professionisti sono sempre più consapevoli della loro impronta ecologica e diventa a passo di vendita per vendere.

Ogni azienda crea la propria etichetta e processi basato su "eco" o "verde". Ed è una buona idea perché il riciclaggio del cartone in Francia è solo del 65% circa:

Hai già un'attività, un negozio? Non pratichi la vendita a distanza? Ora è il momento di iniziare. Anche se la pandemia sembra in declino, il contenimento ha indubbiamente creato dei riflessi di consumo dell'e-commerce per limitare le uscite rischiose. Salesforce riporta + 40% di vendite in tutto il mondo per l'e-commerce.

La complementarietà tra spazio fisico/vendite online è più forte che mai con l'appetito dei consumatori per clicca e raccogli, l'ordine online che passiamo a ritirare sul posto in modalità " guidare".

Con la mancanza di un vaccino rapido a volte, e persino l'influenza "ordinaria", è una scommessa sicura che questo tipo di meccanismo si ripeterà nei prossimi anni. Anche se non è molto “emozionante” dal punto di vista del progetto di vita.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?