Scelta delle parole chiave: devi acquisire clienti, non visitatori!

Hervé sta pensando alle possibilità di sviluppare il traffico del suo sito: è una buona idea catturare più visitatori possibile con tutti i mezzi?

“Ciao Erwan,

Per migliorare la referenziazione del sito per cui lavoro, www.drive-fermier.fr, sarebbe opportuno associare le parole chiave del mio sito (verdura, frutta, carne, prodotti agricoli, ecc.) a parole chiave legate al mensile attività culturale nella città di Angers.

www.angers.fr/vie-pratique/culture/les-evenements-culturels

Ad ogni evento culturale (1 evento forte ogni mese dell'anno, con forte notorietà per gli angioini), assocerò le parole chiave del mio sito, in modo che ogni utente di Internet (mi rivolgo agli utenti di Internet angioini, il mio sito ha una clientela angioina) e city-dweller) può anche essere indirizzato al sito Drive-fermier 49. Si tratta di un'azione rilevante o è completamente vuoto?

Se il processo si qualifica, cosa mi consiglieresti di implementare?

Grazie per l'attenzione alla mia richiesta di informazioni.

Buongiorno.
Hervé"

 

1 / Conversione> Traffico.

Domanda essenziale prima di qualsiasi progetto di pagina: qual è la commerciabilità della parola chiave?

Il suo costo per clic (CPC) in Adwords o SEMrush dà già un indizio: se la parola chiave vale 0, se nessuno fa offerte su di essa, probabilmente ha poco interesse.

 

Tieni presente che il traffico non è fine a se stesso: sono le vendite (conversioni) di cui l'azienda ha bisogno!

Può essere allettante classificare per parole chiave "facili" che portano immediatamente il massimo traffico.

ma:

  1. Non corrisponderanno necessariamente al pubblico del sito.
  2. Non corrisponderanno necessariamente ai prodotti e servizi venduti dal sito.

 

2 / Non deludere l'utente di Internet.

Seconda domanda collegata alla prima: qual è lo scopo della richiesta?

A cosa mira l'utente di Internet digitando "primavera dei poeti" o "primo piano del festival"?

Si sta preparando per un'orgia di prodotti agricoli? :]

Potrebbe fare clic poco o mai sul sito del coltivatore di unità dai risultati di Google (= CTR non valido) - percentuale di clic).

Se si avventura sul sito per errore, lo lascerà bruscamente (frequenza di rimbalzo) o trascorrerà poco tempo sulla pagina.

Tutti questi indicatori sul comportamento degli utenti possono influenzare negativamente Google.

Vedi l'articolo su ultimo studio di SEMrush che enfatizza l'esperienza dell'utente come criterio di classificazione n.

I Linee guida sulla qualità della Ricerca Google si basano sullo stesso principio: rispondere perfettamente alla richiesta dell'internauta, senza mai deluderlo o ingannarlo.

 

L'approccio è quindi interessante dal punto di vista teorico ; potremmo essere in un logica di hacking della crescita deviando delicatamente un pubblico dalla sua prospettiva iniziale.

Ma sarà sicuramente più redditizio a lungo termine giocare secondo le regole trattenendo direttamente le parole chiave più redditizie e sviluppando le migliori pagine possibili.

 

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?