Cuffie con microfono: 3 criteri per le aziende

In un ambiente professionale, l'auricolare con microfono è un accessorio molto pratico. Soddisfa le esigenze di mobilità e flessibilità dei dipendenti che lavorano nei call center o nei servizi di matchmaking. Facilita la comunicazione offrendo un maggiore comfort audio. Le cuffie con microfono si sono evolute per offrire versioni che integrano nuove tecnologie.

Tuttavia, la molteplicità di modelli disponibili nei negozi rende difficile la scelta di questi accessori da lavoro. Per aiutarti, ti consiglio di considerare 3 criteri quando acquisti delle cuffie con microfono per la tua attività.

Confronta le forme delle cuffie con il microfono

L'auricolare è uno strumento di lavoro che ti aiuta a ricevere ed effettuare chiamate. Per facilitare il tuo lavoro e quello dei tuoi dipendenti, investi in un auricolare con un microfono di qualità che ti accompagna per tutta la giornata. È disponibile oggi in tre diverse forme.

Cuffie con microfono cablato

È la cuffia più utilizzata in ambito professionale, soprattutto nei call center. È dotato di un cavo che assicura connessione a un dispositivo (cellulare, computer, tablet, ecc.). A seconda della periferica a cui verrà collegata, la cuffia cablata deve disporre di una connessione specifica. Quest'ultimo può essere nativo o determinato in base alla patch cord.

Cuffie con microfono wireless

Allo stesso modo dei telefoni cordless, l'auricolare si sta evolvendo per soddisfare meglio le esigenze degli utenti. Come avrai capito, questo modello non dispone di cavo di collegamento. Si collega ai dispositivi utilizzati tramite Bluetooth e ha una buona capacità di carico. È l'attrezzatura adatta al gestore che spesso deve spostarsi.

L'auricolare wireless con base a lungo raggio

Questa forma di casco è destinata esclusivamente all'uso sedentario. Che sia a casa o in ufficio, è destinato uso intensivo. Inoltre, il raggio d'azione tra l'auricolare e la base wireless è ottimo.

aziende-microfono-cuffie-criteri-per

Quali tecnologie sono integrate nelle cuffie con microfono?

L'ambiente di lavoro a volte può essere rumoroso. In questo caso è utile scegliere una cuffia che permetta di ricevere o effettuare chiamate senza interferenze. Per ottenere questo risultato, questo strumento deve essere dotato di un sistema di riduzione attiva del rumore.

Mentre i cuscini in memory foam riducono i suoni circostanti, questa tecnologia aiutaattenuare le basse frequenze durante una chiamata. Il ronzio del condizionatore d'aria o il rumore dei passi sull'altro lato del filo sono ridotti, ad esempio. Per esigenze di connettività tra dispositivi, è necessario verificare se l'auricolare dispone o meno della tecnologia Bluetooth.

Verifica il tipo di attacco del casco in base al tuo utilizzo

La scelta del fissaggio avviene in base al tipo di chiamate. Quando sono di lunga durata, se ne consiglia l'uso un auricolare con archetto, perché la qualità di ascolto è migliore. Per le chiamate brevi, invece, è consigliato il montaggio dietro l'orecchio. In ogni caso, è la soddisfazione del comfort dell'utente che deve essere presa in considerazione.

Grazie a questi pochi criteri, ora puoi trovare le cuffie con microfono più adatte al tuo posto di lavoro.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?