4 suggerimenti per un design del logo aziendale di successo

Elemento centrale del marchio e del marchio di un'azienda, il logo è un potente strumento di marketing. Quindi segui i nostri 4 suggerimenti per un design del logo di successo.

design del logo aziendale di successo

Cos'è un buon logo?

Partiamo dalle basi: cos'è un "buon logo"? Che effetto dovrebbe avere? Cosa ci aspettiamo da un logo efficace?

Questo strumento versatile è perfetto per attirare il pubblico verso il tuo marchio, dandogli un'impressione positiva e memorabile. Il suo design aiuta anche a differenziare la tua attività, i suoi prodotti e servizi dalla concorrenza, sottolineando la tua appartenenza a un mercato specifico.

Pertanto, non lasciatevi sedurre solo dai criteri puramente estetici del vostro logo - che sono per loro natura soggettivi. Innanzitutto assicurati che svolga correttamente le sue funzioni. Alla fine, un buon logo dovrebbe avere un bell'aspetto, ma soprattutto dovrebbe raggiungere i suoi obiettivi di branding e attrarre il suo pubblico di destinazione.

Considerando questo, un logo di successo avrà il suo posto su tutti i tuoi prodotti, sul tuo sito, sui tuoi mezzi di comunicazione, ecc. Potrai evidenziarlo su articoli pubblicitari da offrire ai tuoi clienti, ai tuoi potenziali clienti e anche ai tuoi dipendenti e ai tuoi partner commerciali. Abbelliti con il tuo logo, questi gadget aziendali ti aiuteranno a diffondere il tuo marchio, a creare consapevolezza e ad aiutare il pubblico a ricordarlo. Per personalizzare in modo ottimale gli articoli promozionali, rispetta la tua carta grafica, oltre a incorporare il tuo marchio e logo.

Come creare il proprio logo?

Ora diamo un'occhiata ad alcuni suggerimenti concreti per creare il tuo logo.

  1. Rifletti il ​​tuo marchio e la tua attività

Il design del logo inizia con una strategia. Un buon logo, infatti, deve far parte di una strategia di marketing su larga scala. 

Prima di iniziare, devi quindi conosci il tuo marchio. Identifica la loro personalità, i valori, i punti di forza, le aspirazioni, il pubblico di destinazione, ecc. Così, puoi orientare il design del tuo logo per dare un'immagine fedele al tuo marchio e raggiungere al meglio i tuoi obiettivi.

Per creare una forte identità del marchio, assicurati anche che il tuo logo corrisponda alla tua attività e ai prodotti o servizi che offri.

  1. Determina il tipo di logo

Monogramma, logotipo, astratto, mascotte, pittogramma o addirittura stemma: ci sono molti tipi di loghi. Anche in questo caso, devi scegliere quello che meglio si adatta allo spirito del tuo marchio.

Qualunque sia la tua scelta, tuttavia, ti consigliamo di mantenerla abbastanza semplice. Evita fronzoli che potrebbero ingombrare inutilmente il tuo logo. Se non sei un designer professionista, opta invece per un logo (nome della tua azienda), possibilmente accompagnato da un semplice disegno.

  1. Scegli i colori giusti

Quindi, i colori giocano un ruolo cruciale nella diffusione del messaggio di un marchio. Infatti, ciascuno il colore evoca un'emozione, che diventa il messaggio veicolato al pubblico. Ad esempio, utilizzare il rosso come colore principale del tuo logo darà un'immagine appassionata, aggressiva ed energica. Al contrario, il blu evocherà un senso di cordialità, affidabilità e sicurezza. 

In generale, usa colori vivaci e audaci per attirare l'attenzione delle persone. Ma attenzione, devono riflettere anche la personalità del tuo brand. 

  1. Usa i caratteri giusti

Molti designer trascurano la scelta dei caratteri e li lasciano al caso. Tuttavia, riflettono anche la personalità di un marchio. Ecco perché devi selezionare un carattere adatto alla tua attività e al tuo pubblico.

Esempi: un font scritto a mano aggiunge un tocco umano, mentre una scrittura fantasiosa porta dinamismo. Al contrario, un carattere sobrio ha un aspetto più serio e rassicurante.

Per evitare ambiguità, assicurati anche che il testo del tuo logo sia perfettamente leggibile.

Seguendo questi suggerimenti, sarai in grado di creare un buon logo senza necessariamente assumere un designer professionista. Questo ti permetterà di sviluppare il tuo marchio a un costo inferiore, senza escludere la possibilità di contattare successivamente un professionista.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?