Fisarmoniche, scroll infinito, tab: fa bene alla SEO?

  • Marzo 29 2021
  • SEO

Dovremmo considerare le fisarmoniche (fisarmoniche), lo scorrimento infinito e le schede come una benedizione per l'esperienza dell'utente e il riferimento naturale? (SEO)

Ecco alcune risposte alla domanda della settimana :).

“Ciao Erwan,

Spero che tu stia bene. È passato molto tempo dall'ultima volta che ti ho fatto una domanda!

Il restyling del sito web della mia azienda sta volgendo al termine. Spero che il passaggio vada bene.

Ecco l'indirizzo del sito in pre-produzione: XXX. Nel frattempo, siamo in fase di accettazione.

Ho due piccole domande sul contenuto della fisarmonica che mi spaventano un po'.

1 - Sul testo introduttivo delle pagine dei prodotti. Ho chiesto, qualche mese fa, se il contenuto dopo "Leggi di più" è stato letto da Google (vedi schermata 1). Mi ha assicurato di sì. Ho provato a leggere il codice (vedi schermata 2) e ho l'impressione che non sia così. A meno che il tag non contraddica il mio pensiero. Me lo puoi confermare?

2 - Informazioni sull'impaginazione delle pagine dei prodotti. È una pergamena infinita (decisa prima del mio arrivo). Allo stesso modo, ho chiesto loro se i prodotti non visualizzati al caricamento della pagina sarebbero stati letti da Google. Non sono sicuro oggi. In ogni caso mi sembra che si consiglia di aggiornare l'url tramite scrolling, per indicare un'impaginazione al robot di Google e per facilitare l'indicizzazione.

La nostra impaginazione è SEO friendly?

Grazie, Corentin”

1 / La questione SEO del testo nascosto/nascosto.

Tradizionalmente, il testo nascosto in stile "leggi di più" subisce una penalità:

https://moz.com/blog/google-css-javascript-hidden-text

https://dejanmarketing.com/hidden-content/

In caso di dubbio, se c'è un rischio, perché correrlo?

Non dovresti aver paura di una homepage lunga, con un testo corposo e soprattutto potenti collegamenti interni ai prodotti di punta. Cdiscount è un ottimo esempio. Pochi internauti andranno alla fine della pagina ma tutti i prodotti offerti alla base del sito saranno meglio referenziati in Google.

2 / Lo scroll infinito, un rischio da controllare.

Lo scorrimento infinito non è SEO friendly di base e richiede il controllo una volta impostato:

https://www.abondance.com/20200427-42639-goossips-scroll-infini-seo-interne.html

https://www.journaldunet.com/solutions/seo-referencement/1492105-un-scroll-infini-sans-une-infinite-de-problemes-seo-c-est-possible/

Per questi motivi, personalmente, rimango sull'idea di una home page molto fornita ma ottimizzata al massimo secondo PageSpeed ​​+ GTmetrix, non esitando a subappaltare l'attività su codeur.com.

[Risposta breve, per ottimizzare in una domenica piovosa ma hai le basi:]].

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?