Dovresti acquistare un file di posta elettronica del cliente per la tua prospezione?

Dietro la domanda che intitola l'articolo Dovresti acquistare un file di posta elettronica del cliente per la tua prospezione?, ce n'è uno più semplice, dovresti investire in Email Marketing per la tua attività o per il tuo E-commerce?

 

La risposta è Sì, naturalmente.

Tutti gli studi concordano nel riconoscere che l'e-mailing ha un eccellente ritorno sull'investimento:

Ritorno sull'investimento dell'email marketing

Estratto da uno studio di VentureBeat.

 

Per $ 1 speso, una campagna ben gestita può guadagnare $ 38.

Va bene sulla carta, ma non tutti hanno lo stesso successo nella pratica!

 

I - Come avere una base di potenziali clienti qualificati?

Devi solo andare su Google per vedere che ci sono molte offerte per acquistare i file dei clienti, soprattutto tramiteAdwords annunci :

Acquista file cliente Adwords

Acquista file cliente SEA

Stessa cosa su BING!

Questo ci porta a un bel paradosso: perché le aziende che offrono questi file non li usano?

Perché se il mailing è a priori il canale di web marketing più redditizio, non è nemmeno l'unico!

Una buona strategia web è una strategia equilibrata, che sfrutta tutte le leve del web marketing: SEO, SEA (Adwords, BING…), SMO (social network), mailing, affiliazione…

Se prendiamo la prima immagine dell'introduzione, potremmo in un pizzico la questione di investire in “vecchi media” (TV, radio, stampa…).

ma è fuori discussione per un'azienda oggi accontentarsi del mailing o di un singolo canale. Perché cedere facilmente il campo alla concorrenza?

 

Illustrazione con la nostra ricerca in Google; dopo i risultati di AdWords, vengono i risultati di riferimento naturali:

Risultati SEO Acquisto file e-mail

 

LaPoste arriva al 5° posto e ci promette "13 milioni di indirizzi postali", così come le CCI propongono la loro cartella di "2,5 milioni di prospect", il premio va a Cartegie e ai suoi "40 milioni di contatti qualificati". Chi dice di meglio? Emaildatapro.com!

500 milioni di email

 

Dobbiamo uscire da questa "corsa per i milioni". Un buon file è un file extrêmement qualifié.

Se prendiamo l'esempio del sito Emaildatapro.com, il file "generalist" costa lo stesso prezzo di un file più qualificato:

File qualificato USA

Sospettiamo quindi che ci debbano essere degli sprechi in questo database di 85 milioni di email...

 

Impossibile testare tutti i database a pagamento. Cosa possiamo dire con certezza: se il numero di contatti è troppo alto o la base poco costosa, la qualità potrebbe non esserci!

 

II - Il miglior file di prospettiva è quello che crei.

E se sviluppassi tu stesso il tuo database di posta elettronica?

Questo è il base dell'Inbound Marketing : scrivi contenuti pertinenti per i tuoi potenziali clienti tipici e Offri loro un bonus in cambio della loro email (articoli esclusivi, eBook, file…).

Sono questi tipi di email che devi raccogliere per puntare a un significativo ritorno sull'investimento. Non c'è più qualificato di un utente Internet che aderisce al tuo sito e ai suoi contenuti.

 

In attesa di raccogliere abbastanza email in questo modo, l'acquisto di una base qualificata resta un'ottima opportunità.

È lo stesso problema del referenziamento a pagamento (SEA) e del referenziamento naturale (SEO). Il primo produce effetti immediati, il secondo ha effetti (a lungo) termine. Nell'ambito dello sviluppo di un'azienda, sarebbe quindi un peccato privarsi di uno dei due.

 

Hai acquistato/raccolto indirizzi preziosi? Resta da usarli al meglio!

 

Inoltre: Come avere successo? Campagna di posta elettronica ?

 

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?