Guida alla valutazione della qualità del sito di Google

Solo per uso interno, Google ha rilasciato ufficialmente per la prima volta la versione completa del suo guida alla valutazione della qualità del sito, (Linee guida per la valutazione della qualità della ricerca), dopo una prima versione sintetica nel 2013.

Questi criteri e i test del team di qualità della ricerca di Google non influiscono direttamente sulle classifiche individuali.

Sono, tuttavia, preziosi per capire cosa si aspetta Google da un sito.

 

1 / Google adegua il proprio livello di requisiti in base allo scopo di ciascun sito.

a / Google sarà in genere "tollerante" per i blog di famiglia.

Soggetto = dare notizie della famiglia.

Obiettivo raggiunto? Sì = sito di qualità.

 

b / Viceversa, per tutti i siti che mettono in gioco l'integrità personale, sono necessarie garanzie.

Google usa il termine I tuoi soldi o la tua vita (YMYL) = la borsa o la vita.

Questi sono tutti siti che gestiscono transazioni, personali, mediche, legali, ecc.

 

2 / Google distingue 3 categorie: contenuto principale, contenuto aggiuntivo e pubblicità.

Il contenuto principale risponde allo scopo del sito (es: ricetta di cucina).

Il contenuto aggiuntivo non soddisfa direttamente lo scopo del sito ma migliora l'esperienza dell'utente (es: consigli per una ricetta di successo).

Infine, tutto ciò che viene monetizzato, sponsorizzato, rientra nella categoria della pubblicità.

La presenza o meno di pubblicità su un sito non è di per sé un criterio di qualità.

 

3 / A Google piacciono le aziende trasparenti.

La società che gestisce un sito e i suoi contenuti devono essere facilmente identificabili (sulla pagina / chi siamo...).

Così come dovrebbe essere facile contattarla (pagina dei contatti).

In conformità con la legge francese, Google apprezzerà sicuramente anche una pagina di condizioni generali di uso / vendita e un informazioni legali.

 

4 / Google apprezza i siti mantenuti.

Immagini mancanti, collegamenti interrotti? Contenuto non aggiornato? Vedi presunzione di sito violato ?

Esempio di hacking del sito seo Black Hat

È anche facile navigare nel tuo sito, accedere logicamente a tutte le pagine?

L'esperienza dell'utente viene presa in considerazione anche attraverso la linea di galleggiamento: l'utente di Internet può leggere direttamente il contenuto?

 

5/ Google si preoccupa della tua reputazione.

a/ Il sito è quello che dice? L'azienda impiega effettivamente 50 persone?

Il loro grado di competenza è davvero dimostrato?

Google mantiene il nozione di MANGIARECompetenza / Autorevolezza / Affidabilità (competenza/autorità/fiducia).

 

b/Google tiene conto anche, con scetticismo, delle recensioni dei clienti disponibili sul web: Amazon, TripAdvisor, Yelp, ecc.

Per un sito commerciale: vedere l'elenco di Siti di recensioni riconosciuti da Google.

Una menzione negativa di un'associazione di consumatori o sul sito http://www.lesarnaques.com/ per esempio avrà l'effetto peggiore.

 

Nota: la mancanza di reputazione non è un fattore né positivo né negativo.

 

Punto di vista complementare per gli anglofoni con il Pagina MOZ sull'argomento.

 

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?