Come misurare l'impatto del referenziamento naturale (SEO)?

Domanda SEO "della settimana":

" Buongiorno ! mi sono permesso...
per lasciarti un messaggio in segreteria al numero di cellulare che si trova in fondo alla pagina del tuo sito professionale.
La domanda è " Come misuriamo la SEO "?
Beh, a rischio di strapparti i capelli dicendoti "Bug lei non ha visto che non hanno capito niente ..." preferisco fare la domanda solo per vedere se posso inserire risultati quantificati nel mio file.
A presto ! "

 

1 / Scopo della SEO = + Traffico = + Fatturato.

Perché facciamo SEO? Per acquisire visitatori e sviluppare il proprio fatturato.

La SEO viene quindi prima misurata con guadagno di traffico e entrate.

Google Analytics ti permette di quantificare il tuo traffico; esempio su questo grafico, prendendo il settimana come unità, l'evoluzione è notevole:
evoluzione-traffico-google-analytics

 

Attenzione però: si consiglia di selezionare Ricerca organica (traffico naturale) come fonte; è probabile che altri canali portino visitatori:

canali-di-traffico-google-analytics

 

Soluzione alternativa a Google Analytics : Piwik.

 

Attenzione: conta solo il traffico "qualificato", quello che ti permette di generare "lead" (telefonata, modulo compilato, ecc.) o di vendere un prodotto o servizio.

È quindi necessario migliorare le proprie posizioni sulle parole chiave appropriate, quelle che indicano un'intenzione di acquisto e la cui concorrenza è moderata.

Se è così, questo lavoro andrà a beneficio anche delle vendite.

In uno strumento di analisi è possibile "Traccia" le loro conversioni, cioè l'origine dei lead o degli acquisti. Possiamo così sapere con quale canale e con quale parola chiave il visitatore ha scoperto il sito… e adeguare di conseguenza il budget.

 

Errore comune secondo un recente studio: budget troppo alto per Display rispetto a SEO/SEA.

In questo esempio, vediamo che il referenziamento a pagamento genera traffico più qualificato:

monitoraggio-conversione-google-analytics

 

Attenzione al "prospect journey" o al "customer journey": l'internauta può accedere a un sito e prendere contatto, o diventare cliente, solo dopo diverse visite o interazioni.

Più costoso è il prodotto, più tempo impiegherà!

Le conversioni "dirette" sono da mettere a vantaggio di un altro canale.

 

 

2 / Richieste difficili: misurare i progressi piuttosto che i risultati assoluti.

Problema SEO: ci vogliono dai 6 mesi ai 3 anni per raccogliere i frutti del tuo lavoro.

La SEO si basa su link e contenuti (semantica + tecnica).

Ora Google può mettere 10 settimane per prendere in considerazione un collegamento.

10 settimane-per-vedere-gli-effetti-seo-dun-link

 

Può andare più veloce se "faccio molta strada" e la concorrenza è abbordabile.

Ma più il tema sarà commerciale e competitivo, più dovrai pazientare.

A queste condizioni, quando si lavora su assicurazioni o prestiti, passare dal 100° all'80° posto sarà già un progresso interessante: Google reagisce bene al lavoro svolto sul sito.

Di fatto, però, niente traffico e niente giro d'affari… per il momento!

 

Esempio concreto di lavoro svolto dalla nostra agenzia quest'anno:

esempio-competitivo-query-semrush

 

Sito operativo all'inizio di febbraio; primi collegamenti sviluppati come risultato.

Per 2 mesi: apparentemente niente su SEMrush, che misura solo la top 20 di Google.

Su Ahrefs invece, che tiene conto dei top 100, vede che il progresso è continuo da febbraio:

evoluzione-numero-di-parole-chiave-ahrefs

 

Conclusione: anche con un piano SEO solido, saranno necessari ancora alcuni mesi per ottenere risultati convincenti.

Da qui l'interesse di affiancare a questo lavoro una campagna Adwords/Bing Ads per un minimo di risultati immediati!

 

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?