I mezzi di comunicazione fisici rimangono attraenti

Se è vero che oggi il comunicazione digitale ha guadagnato terreno, non dobbiamo perdere di vista il fatto che alcune persone sono ancora abili nei mezzi di comunicazione fisici. Dal tradizionale biglietto da visita al classico volantino, passando per le brochure pubblicitarie, questi supporti fisici continuano a sedurre grazie al loro lato pratico e senza tempo. In questo articolo ti presenterò alcuni di questi strumenti di comunicazione, spiegandoti perché sono popolari nonostante la digitalizzazione.

Il volantino pubblicitario, un classico che non passa mai di moda

Tra i media fisici più diffusi, il volantino pubblicitario occupa un posto speciale. Nonostante la popolarità dei media digitali, il volantino pubblicitario rimane molto efficiente in molti modi. In particolare, è un mezzo di comunicazione che puoi presentare in vari design, formati e stampe. In questo modo attiri l'attenzione delle persone che li ricevono e riesci ad avere un impatto positivo su di loro.

Originale, continua anche per attirare l'attenzione dei consumatori grazie alle sue diverse possibilità di piegatura e ai suoi molteplici supporti di stampa. Tra la patinata opaca standard e l'offset naturale riciclato, con ciascuna di queste grammature opzionali di supporto, hai qualcosa da stupire più di una. Si tratta di opzioni cartacee che puoi adottare a seconda del tipo di pubblicità o messaggio che vuoi veicolare. il la carta riciclata sarebbe, ad esempio, una scelta perfetta per una pubblicità di prodotti biologici.

Supporti di formato multiplo

L'interesse del volantino pubblicitario è anche, come dicevo, nel molteplicità di formati. Il formato qui è inteso nel senso della presentazione del volantino, quando è piegato. I formati più famosi sono: A4, A5, A6. Sono possibili anche formati quadrati e lunghi. Potete progetta il tuo volantino pubblicitario su misura o in formato aperto.

Anche il contenuto del volantino è importante, poiché dopotutto è un mezzo pubblicitario. L'obiettivo è quello di incoraggiare il cliente o il potenziale cliente ad agire, ad effettuare l'acquisto. Il contenuto del tuo volantino deve quindi essere attraente.

Il biglietto da visita e la brochure, ancora attuali

Il biglietto da visita ha ancora un alto indice di popolarità, in termini di comunicazione fisica. Anche qui le possibilità sono diverse, parlando di qualità e formato della carta. Ti permette, inoltre ottimizza la visibilità della tua attività, amplia la tua rubricaS. Pratico, facile da trasportare, poco ingombrante, è simile a una carta d'identità professionale. Devono essere inclusi il tuo nome e cognome, il nome e il logo della tua azienda, l'indirizzo della tua sede, i prodotti e servizi che offri, i numeri di telefono utili e il tuo QR Code.

Da parte sua, anche l'opuscolo pubblicitario è interessante come mezzo. Con le stesse destinazioni del volantino pubblicitario, può essere in formato A6 chiuso o A4 chiuso ; questi sono i formati più utilizzati per questi mezzi di comunicazione fisici. Più sottile, la brochure ha la particolarità di avere pochi fogli, dove il cliente o potenziale cliente può ottenere informazioni utili per lui. Anche l'aspetto visivo della tua brochure dovrebbe essere ben elaborato, Quindi può attrarre a prima vista, prima che il potenziale cliente si interessi al contenuto.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?