Ottimizzazione categoria e-commerce: vai a "motopompa"

  • Luglio 2 2018
  • SEO

Sulla maggior parte degli E-shop che seguo, le schede prodotto sono sempre meglio informate e ottimizzate per la referenziazione naturale.

Tuttavia, le categorie a volte vengono dimenticate!

Tranne, logicamente, un e-commerce equilibrato costruisce le sue categorie in base alle sue parole ad alto volume / costo per clic.

È quindi nel suo interesse impegnarsi per garantire che queste pagine si distinguano in Google.

Piramide dei link SEO

 

Il tuo e-commerce fatica a catturare traffico?

Vi offro un esempio concreto con lo studio del sito 4mepro.com e della loro categoria Motopompa.

Una motopompa può aspirare l'acqua da una piscina, da un pozzo o da uno stagno, per poi restituirla, per innaffiare il vostro giardino o per spegnere gli incendi.

Questo giovane E-commerce ha conosciuto uno sviluppo interessante dal 2017:

4mepro SEMrush

 

Vediamo su quali assi potrebbe progredire!

 

1 / Contenuto e semantica.

A seconda del budget, se desideri ottimizzare una pagina per una parola chiave, puoi:

a / Guarda le ricerche correlate in Google:

H2 Google Motopump Idee

Forniscono idee per H2 / sottocategorie: motopompa idraulica, motopompa termica, funzionamento di una motopompa ecc.

 

b / Usa il software 1.fr per espandere il tuo testo:

motopompa 1.fr

 

Da un punto di vista semantico, a ottimo lavoro è già stato fatto.

Il testo è buono sia sulla sostanza (occorrenza, sinonimo, co-occorrenze) che sulla forma: uso della parola chiave motopompe nel titolo, l'url, l'H1...

 

In mancanza di mezzi, Answerthepublic può essere una buona alternativa.

 

2/ Prima il cellulare : design reattivo, AMP e PWA.

Secondo la pagina di prova di Google, il sito è adatto per i dispositivi mobili (https://search.google.com/test/mobile-friendly?hl=fr).

D'altra parte, il sito non offre Pagina AMP (pagina mobile accelerata) per il momento. Tuttavia, Google ha chiaramente espresso la sua intenzione di rendi AMP uno standard, al fine di ridurre notevolmente i tempi di caricamento dei siti mobile.

Esempio AMP

 

Ebay è stato il primo grande sito a farlo nel 2016, tutti gli altri sono in arrivo.

Ultimamente non si parla più solo di AMP ma non di PWAMP:

PAMP

 

Questo per sfruttare il formato AMP ma anche l'esperienza PWA (app web progressiva). Il sito web diventa un'applicazione mobile, senza download e accessibile anche con una connessione di scarsa qualità.

Questo nuovo “super formato” dovrebbe finalmente imporsi nell'e-commerce. Potresti anche anticipare la concorrenza!

 

3 / Autorità e collegamenti.

Un altro pilastro essenziale per far progredire un sito: link da altri siti (= link esterni).

Il collegamento a una determinata pagina ne migliora l'autorità ma anche quella dell'intero sito.

Un bel lavoro di link è in corso a livello di dominio:

link 4mepro

 

Ora resta da sviluppare l'autorità della pagina:

Autorità pagina motopompa 4mepro

 

Quale sarebbe il numero ideale di domini di riferimento per il dominio e la pagina?

La risposta sarà sempre relativa: più dei concorrenti!

 

In media il leader su richiesta ha quasi 300 domini di riferimento. Ma questa è solo una media!

Su richiesta motopompe, Manomano.fr ha più di 1 domini di riferimento… ma nessuno nella sua pagina dedicata all'argomento a priori.

Sarebbe quindi possibile che un sito affilato su questa categoria venisse a prenderlo in giro.

Un sito di nicchia dedicato, Pompes-direct.com, occupa il posto dietro, tra Cdiscount, Amazon e Rueducommerce. Beneficia "solo" di 265 domini di riferimento.

 

In sintesi, ora che 4mepro.com ha contenuti tecnicamente e semanticamente puliti, il prossimo passo sarà migliorare l'esperienza dell'utente e l'autorità del sito. Buona fortuna !

 

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?