3 domande da porre al tuo panel di consumatori

Comporre un panel di consumatori non è sempre facile. Una volta raccolte le persone, devi ancora trovare le domande appropriate che ti diranno il meglio possibile su queste persone e su cosa pensano dei tuoi prodotti. Per avere successo nei tuoi sondaggi, suggerisco alcune categorie di domande essenziali in un pannello di consumatori.

Identifica il tuo obiettivo prima di iniziare il sondaggio

Prima di condurre un sondaggio, è importante sapere con chi stai parlando. Per fare ciò, devi prima definire il target che vuoi raggiungere. Per ottenere risultati migliori, in un primo momento puoi gestire personalmente il tuo pannello di consumatori.

È anche possibile chiamare un'agenzia per comporre un panel di consumatori corrispondente esattamente a la popolazione target stai cercando. Quindi, puoi porre loro domande per scoprire il loro nome, la loro età, la loro posizione geografica, la loro situazione familiare, i loro centri di interesse, ecc. Tutte le domande, infatti, permettono di conoscerle e di identificarle chiaramente. Analizzare il tuo target è un passo importante nel resto del tuo questionario.

Chiedi al tuo panel della loro vita quotidiana

In questa fase, si tratta, ad esempio, di conoscere il loro abitudini di consumo, cosa pensano dei tuoi prodotti e della tua azienda, cosa pensano dei tuoi concorrenti. Vale la pena notare anche le loro opinioni sui miglioramenti che potresti apportare. È importante sapere se usano i tuoi prodotti quotidianamente e, in caso negativo, cosa li motiva a usarne un altro.

Tutte queste domande vengono poste con l'obiettivo di sapere come migliorare la tua linea di prodotti per soddisfare le esigenze dei tuoi clienti. La progettazione di un panel di consumatori che soddisfi un criterio molto specifico consente di studiare in tempo reale la popolazione target nel suo ambiente naturale. Tutti questi studi sono condotti con l'obiettivo di raggiungere meglio la clientela target con prodotti che soddisfino le loro aspettative.

Poni domande più specifiche per conoscerli meglio

Quando le persone partecipano a un sondaggio, possono essere consumatori abituati a questo tipo di esercizio o, al contrario, principianti. Quando saranno presentati un questionario o un foglio informativo per poter partecipare ad uno studio, è quindi possibile che qualcuno lo compili in modo errato.

Possono omettere informazioni importanti che riveleranno, ad esempio, i loro punti deboli. Puoi anche controllare quale tipo di prodotto non possono consumare. Per questo è importante chiedersi domande più personali cosa usano di solito, dove lo ottengono, quanto spesso lo fanno. È inoltre necessario essere in grado di sapere se sono allergici a determinati prodotti.

Molte domande possono essere poste a un panel di consumatori per ottenere informazioni utili. Ogni sondaggio, infatti, ha i suoi obiettivi e per essere ben informati bisogna saper porre le domande giuste alle persone interessate. Non limitarti a un tipo di domanda e varia le domande ampie e mirate.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?