Nelle ultime settimane in cui sono stato molto interessato a Twitter, ho preso molti contatti, alcuni con sviluppatori.

Così ho parlato loro del mio ultimo progetto SEO: riconciliare i webmaster con Google, il tutto a un costo inferiore.

 

1 / Qual è il problema oggi?

Penguin, Panda, Hummingbird, Ferret… Gli algoritmi di Google complicano la vita alle web agency e ai freelance che cercano di promuovere un sito al di fuori dei sistemi pubblicitari.

Google punisce tutto, sperando che la maggior parte dei budget SEO ricadano nella borsa dei soldi della SEA.

Di conseguenza, molti professionisti non sanno più cosa fare e lodano i meriti dell'inbound marketing ai propri clienti.

Si tratta semplicemente di aspettare che arrivi il cliente. E se ci vuole molto tempo? Aspetta di più.

Era quindi necessario trovare una soluzione più seria per soddisfare i clienti informati e preoccupati per il loro ritorno sull'investimento.

 

2 / Riconcilia il cappello nero, grigio e bianco.

Se segui blog e forum SEO, hai visto quanto siano accesi e spesso sterili i dibattiti sul cappello bianco/nero.

Ognuno ha le sue posizioni e la "discussione" il più delle volte si trasforma in una battaglia di ego.

Prima osservazione dunque: la soluzione sta nell'innovazione. Dobbiamo uscire dalle catene conosciute, andare oltre i limiti. Con GREEN SEO è possibile.

 

3 / GREEN SEO e la sua piattaforma, SEOTAGE.

Innanzitutto vorrei ringraziare tutti coloro che hanno creduto nel progetto e mi hanno aiutato senza alcun compenso, decine di ore per alcuni, per il piacere di andare avanti e creare.

Per quelli, intendo: assicurati che quando la piattaforma sarà pienamente operativa, avrai una prova di 3 giorni a un prezzo ridotto.

Gli altri, tenuti per il momento nell'ombra, si chiederanno naturalmente: cos'è SEOTAGE, cosa può fare per il mio sito?

SEOTAGE, precursore nel campo del GREEN SEO, si propone semplicemente di elevarti alla prima posizione di Google qualunque sia la tua nicchia.

 

4 / Come funziona esattamente SEOTAGE?

Il termine rivoluzione è troppo spesso abusato per me per usarlo qui. Tuttavia, il concetto di GREEN SEO sembrerà innovativo per molti di voi.

 

a / Contenuti ottimizzati su misura.

La funzione primaria di SEOTAGE è monitorare i domini scaduti e il loro contenuto.

Non appena un sito scade, SEOTAGE recupera le pagine del sito e ne analizza i testi: lingua, tema, parole chiave evidenziate, lunghezza, qualità ecc.

Soprattutto, SEOTAGE verifica regolarmente che i testi non siano più utilizzati su Internet.

Non appena registri il tuo sito sulla piattaforma, il software ti informa di contenuti potenzialmente interessanti per arricchirlo. Non è quindi raro trovarsi con un testo di una tesi di dottorato che si adatta perfettamente al suo tema.

Naturalmente, SEOTAGE ti avvisa se il testo viene mai utilizzato di nuovo altrove, in modo che tu possa liberartene tranquillamente, pur avendolo usato in sicurezza per un po'.

Nota che se mai l'autore di un testo ti disturbasse, puoi portare avanti il ​​tuo spirito utopico: hai temuto di vedere un testo così bello perso per sempre ed è quindi logico che ti sei impegnato a ripubblicarlo. , senza avere alcun concreto mezzo per discuterne con il suo autore.

Ora conosci l'essenza del GREEN SEO. Ma SEOTAGE va molto oltre!

 

b / Link ottimizzati su misura.

"Il contenuto è re" è una bella formula, ma per il momento niente sostituisce i link nell'algoritmo di Google.

Anche in questo caso, SEOTAGE ti offre una soluzione unica: inserisci le tue parole chiave... e premi per confermare. Otterrai link in poche settimane, vedi entro pochi giorni!

Facile mi direte, basta usare directory case o siti partner, già spammati dai referenti.

Sarebbe davvero troppo facile. A differenza di software automatici come Xrumer, SEOTAGE non offre gli stessi link su ogni sito.

Nello spirito del software Linkeyword, studia per ogni parola chiave i siti più rilevanti secondo Google (per tutte le lingue).

Da quel momento in poi, contatta automaticamente ogni proprietario del sito e gli offre in base all'opzione scelta:

- per collegare uno dei migliori testi che hai appena recuperato.

- un "guest article" da pubblicare sul proprio sito, recuperato da un sito scaduto, che rispetta le buone pratiche SEO e si inserisce perfettamente nel suo tema.

Secondo i nostri primi test, il rendimento è superiore al 10%.

Nella versione alpha, SEOTAGE contatta fino a 100 webmaster in base alla parola chiave scelta.

Questo scenderà presto a 1000, il che dovrebbe tradursi in almeno 100 link pertinenti per parola chiave.

Per aumentare le tue possibilità, il nostro robot, Amandine (il nome varia a seconda della lingua utilizzata dal target) si occupa della campagna Outreach.

 

c / Ottimizzazione on-page.

È il momento di svelare una verità sconvolgente: ci sono molti crawler che ti permettono di vedere i problemi di ottimizzazione on-page di cui è vittima un sito (MOZ, Screaming Frog… Anche SEMrush ha appena rilasciato questa opzione).

Questi strumenti sono effettivamente utilizzati per alimentare una dipendenza dell'utente. Quest'ultimo continua la sua sottoscrizione nel caso in cui si verifichino nuovi problemi.

Inoltre, tutto si basa sul lavoro manuale dell'abbonato: indicare un errore è bene, correggerlo con un clic è molto meglio… e questo è ciò che offre SEOTAGE.

Non più titoli più lunghi di 60 o 70 caratteri (opzione a tuo piacimento). Niente più attributi ALT mancanti.

SEOTAGE analizza il tuo articolo e imposta 5 proposte di titoli virtuali. Utilizzando l'API di difficoltà delle parole chiave MOZ, seleziona quindi il titolo migliore in base al volume/probabilità di atterrare sulla prima pagina (che funziona sempre vista la qualità del contenuto e dei collegamenti messi in atto successivamente. ).

 

d / Brand e social network.

Per dominare senza appello i tuoi concorrenti, è necessario essere presenti sui social network e affermare il tuo marchio.

Esistono già molte soluzioni automatizzate ed è stato difficile innovare davvero.

Molti libri affermano di elevarti al rango di "Community Manager".

Pochi specialisti, tuttavia, hanno bucato il filtro del ronzio e della condivisione illimitata.

Dopo vari tentativi andati a vuoto, un professore di un'università americana ci ha messo sulla strada e abbiamo tirato fuori il fiore all'occhiello della suite software SEOTAGE: GENERATORE LOLCATZ.

Ciascuno dei tuoi articoli viene illustrato automaticamente con una barzelletta casuale e un'immagine felina. Il tutto viene pubblicato sui social network nel formato appropriato (dati strutturati).

 

5/SEOTAGE: quale prezzo, per quale CMS?

Difensore del software libero, come musica gratis, testi gratuiti o anche video gratuiti, ho pensato naturalmente di lasciare SEOTAGE per l'uso gratuito.

Ma, padre di famiglia da 2 anni, devo garantire un futuro a mio figlio.

Tutti hanno in mente l'esempio dello sfortunato ChuckRoast, che nonostante il suo certo contributo alla comunità di Internet, oggi fatica a guarire se stesso.

Dato il potenziale di SEOTAGE e la sua capacità di guadagnare rapidamente posizioni in Google, non voglio svendere lo strumento.

Il prezzo è quindi ancora in fase di consultazione con il mio team di tirocinanti.

Sappi già che SEOTAGE sarà inizialmente disponibile su Endeca, Interwoven e Crystal Scripts CMS.

Nel frattempo rimango a vostra disposizione per qualsiasi ulteriore informazione. Viva SEOTAGE, che ti terrà sotto il suo controllo per molto tempo.

 

SEOTAGE sta già generando un vivace dibattito su LinkedIN. Sentiti libero di dare la tua opinione e condividere l'articolo :).

 

Aggiornamento aprile 2014: SEOTAGE era ovviamente un pesce d'aprile. Contenuti e link di qualità richiedono sempre un certo sforzo.