SSL di Apple

Google ha appena annunciato sul suo Blog del webmaster che "HTTPS" sarà ora un fattore di ranking per il suo motore di ricerca.

Che cos'è HTTPS?

HTTP (protocollo di trasferimento ipertestuale) è il protocollo standard per lo scambio di informazioni su Internet.

HTTPS corrisponde allo stesso protocollo ma in versione sicura: i dati inviati dall'utente Internet sono criptati e quindi riservati.

 

Per passare a HTTPS e scambiare dati in modo sicuro, i siti possono sottoscrivere un certificato SSL... che ha un costo.

Il sito che fa lo sforzo di HTTPS ha a priori un certo budget.

Possiamo quindi dedurre che sta investendo per i suoi utenti e ha un progetto a lungo termine: questi sono segnali di FIDUCIA (fiducia) per un motore di ricerca.

 

Google mostra l'esempio utilizzando HTTPS per i suoi prodotti (Gmail, Google + ...):

Connessione HTTPS

Ora si aspetta che altri siti seguano questo esempio. La prospettiva di un posizionamento migliore e quindi più traffico è davvero abbastanza incentivo sulla carta.

 

Ma il certificato SSL è per tutti?

 

1 / È necessario rispettare Vincoli tecnici, in particolare affinché il motore di ricerca crei il collegamento per la stessa pagina tra il suo vecchio indirizzo HTTP e il suo nuovo indirizzo HTTPS sicuro.

> Uso dei tag canonico "Re".

> Registrazione del sito separato dal precedente in Google Webmaster Tools, perché tecnicamente è un sito nuovo (consiglio del Blog di Symantec).

Ecco l'elenco completo dei consigli forniti da Google:

Consigli sui certificati SSL di Google

2 / Dobbiamo porci la domanda di ROI.

Qual è il mio fatturato attuale/potenziale con il mio sito? Qual è il costo di una soluzione SSL: acquisto + distribuzione?

SSL è generalmente associato all'e-commerce; se SSL mi costa € 100, € 500 o € 1, guarda cosa porta l'000% del fatturato (guadagno SEO medio da aspettarsi).

Questo guadagno sarà tanto più apprezzabile quanto più il sito conta le pagine.

Un sito vetrina di poche pagine (artigiano, piccolissima impresa, ecc.) potrebbe quindi essere trascurato. Per un sito TPE dinamico che sta sviluppando silenziosamente le sue pagine, perché no ...

 

3 / Devi studiareimpatto sui clienti.

È nell'interesse dell'utente navigare su un sito sicuro?

Sebbene non tutti gli utenti di Internet se ne renderanno necessariamente conto, può essere una risorsa.

Senza contare che possiamo aggiungere l'acronimo dell'azienda che produce il certificato SSL: questo aggiunge a SEGNALE DI FIDUCIA (come un logo di pagamento con carta di credito con una banca per esempio…).

D'altra parte, un sito HTTPS è teoricamente più lento da caricare rispetto a un sito HTTP. Ma questo può rimanere impercettibile per l'utente di Internet.

 

4 / Un dato certo: questo annuncio è una manna dal cielo per i commercianti di certificati SSL ! Le campagne di mailing e le offerte "promozionali" sono fiorenti...

Annuncio certificato elettronico SSL

Photo credit: Cory.