Referenziamento naturale (SEO)

1 / Audit SEO - referenziazione.

Sopralluogo dettagliato del sito con raccomandazioni concrete per quanto riguarda :

* Introduzione: parametri SEO.

> I collegamenti.

> Il contenuto.

> Esperienza dell'utente.

> Notorietà e popolarità.

* Supporto e risposte alle domande relative al rapporto presentato.

Abbonamento giornaliero di 300 €.

Questo è il nostro servizio più ordinato. Ottimo feedback dei clienti.

2 / Ottimizzazione tecnica: diagnosi “crawl”.

 > Utilizzo di strumenti come MOZ (conto professionale) e Urlando Frog, correzione dei principali errori e ostacoli alla referenziazione.

> Gestione dei contenuti duplicati, ottimizzazione di titoli e URL ecc.

Tempo variabile a seconda delle dimensioni del sito e del CMS. Il lavoro viene generalmente svolto in 2 fasi: un servizio iniziale poi un follow-up mensile.

3 / Lavoro specifico su determinate parole chiave.

> Esempio di contratto per un sito francese, che copre 3 parole chiave, passato da pagina 3 a pagina 1 .

> Il en resort un potenziale di traffico quasi moltiplicato per 3 secondo SEMrush (indice di visibilità).

4 / Sviluppo di collegamenti.

si tratta di servizio più richiesto… E uno per il quale diamo meno seguito, poiché i budget e le richieste a volte sono fantasiosi.

Non ci sono veri segreti o miracoli per i link. Solo un sacco di tempo e denaro da dedicargli regolarmente.

Iniziamo con studia i tuoi concorrenti e l'autorità del loro sito per misurare il numero di collegamenti necessari quando il tuo si schiude.

Quindi mettiamo in atto un piano che tenga conto del tuo bilancio e rischio accettato.

Esempio con questo sito per principianti: 12 link in atto con il suo concorrente contro solo 1 per il suo sito.

La nostra campagna ha permesso al sito di raccogliere una quindicina di link.

5 / Gestione dei contenuti.

Ricerca parole chiave, stesura report e integrazione secondo gli standard SEO.

Pagine o articoli “vetrina”, animazione di blog.

50 €/h = 1 pagina.

6/Contratto su misura.

> Lavoro regolare ogni mese in base alle esigenze del sito e alle priorità definite.

> Consente di smussare il budget assegnato al sito, di evitare tutti gli incidenti e di compiere progressi regolari.

Iniziano i nostri contratti da 300 € mese.

Ogni mese ci impegniamo a dedicare almeno una giornata al tuo sito (crawl e soluzioni rapide, scrivere un articolo, ottenere un link, ecc.) e offrirti un'assistenza completa.

ovviamente, il budget da spendere dipende dal tuo ambiente competitivo e dai tuoi obiettivi.

Quali sono i punti importanti in un contratto SEO?

Nella grande distribuzione, il contratto per SEO mira ad essere presente in modo prominente negli scaffali dei supermercati.

Il contratto di referenziazione “2.0” adotta la stessa logica: aiuti ad essere presente negli “scaffali” di Google, vale a dire a fare in modo che l'internauta cada sul tuo sito prima di quelli dei competitor quando digita una richiesta.

Google ricava la maggior parte delle sue entrate da link sponsorizzati (= "referenze a pagamento). Gli inserzionisti pagano pochi centesimi o euro per clic per visualizzare la loro pagina. Ciò consente risultati immediati ma li lascia dipendenti da Google.

Al contrario, la referenziazione naturale, se richiede un investimento iniziale in termini di budget e tempo, alla fine consente un buon posizionamento, un buon traffico e il fatturato che ne consegue.

Un contratto di rinvio può quindi essere particolarmente redditizio nel lungo periodo, a patto che vengano chiarite le aspettative di ciascuna parte.

In particolare, è necessario specificare:
Le modalità utilizzate per sviluppare la notorietà/popolarità del sito (“netlinking”); un sito giovane difficilmente potrà fare a meno di questo lavoro.
Lavoro tecnico sul sito: come verranno ottimizzate le pagine?
Il SEO dovrà anche garantire che il contenuto sia arricchito?
Quali strumenti/criteri per valutare le sue prestazioni prima/dopo e l'impatto della SEO?

Tieni presente che il SEO ha un obbligo di mezzi e non di risultato. Deve mettere in atto tutte le migliori pratiche per il successo del tuo sito... ma non può (e non deve...) garantirlo!

Un buon professionista avrà ovviamente un'idea delle posizioni che possono essere raggiunte e del traffico/fatturato di conseguenza. Ma la sua esperienza dovrebbe incoraggiarlo a non promettere nulla:].