Perché i grandi brand utilizzano una strategia omnicanale?

Questa settimana ho ricevuto una semplice domanda: cosa significa strategia omnicanale ?

Domanda aggiuntiva: dovremmo concedere l'omnichannel? Mi sembra preferibile anche se non tutti lo fanno ancora ;).

Strategia omnicanale: definizione

Tutti noi (a priori) facciamo i nostri acquisti quotidiani in diversi luoghi fisici e sul web. A volte mescoliamo anche i due con ordini da corsa "drive", ad esempio.

L'85,5% dei francesi acquista su Internet.

Gli anglosassoni usano l'espressione "mattoni e malta" per designare negozi fisici con una vetrina.

La strategia omnicanale mira a integrare TUTTI ("omni") i canali fisici e digitali distribuire i propri prodotti e servizi, offrendo al contempo un'esperienza complementare al consumatore.

Si differenzia dal multicanale, che utilizza più canali… ma non tutti!

Come implementare la tua strategia omnicanale?

« Se vuoi capire come caccia un leonenon andare allo zooVai nella giungla », Jim Stenge, ex capo di Procter & Gamble.

Ho inciso questa frase nel mio corso di SEO. Si applica perfettamente a qualsiasi mercato, a qualsiasi benchmark.

Gli internauti non si sbagliano perché sono appassionati di esempi di strategie di grandi gruppi/brand:

Ti suggerisco quindi di esaminare rapidamente la strategia di ciascun marchio per familiarizzare con le possibilità della disciplina. Questo articolo ovviamente non può sostituire un consulenza strategica omnicanale da specialisti.

La strategia omnicanale di Starbucks

Due parole per definire la strategia di marketing globale di Starbucks: personalizzazione, fedeltà.

Tutti hanno in mente le famose tazze Starbucks con il nome del loro futuro consumatore.

Questa è l'occasione per le battute ricorrenti su Twitter:

La parola calice è stata semplicemente associata a Starbucks e alla personalizzazione:

A livello omnicanale, sito web e applicazione favoriscono frequenti visite allo sportello grazie ai seguenti vantaggi:

  1. Programma fedeltà web quindi un'applicazione che permette di raccogliere stelle per ottenere drink gratuiti + drink di compleanno.
  2. L'applicazione consente il clicca e raccogli… E taglia la fila.

La strategia omnicanale di Decathlon

Da Decathlon è possibile entrambe le cose:

  1. Per ordinare online e ritirare gli acquisti in negozio (classico…).
  2. Ma anche di ordina in negozio e ricevilo a casa tua se l'ordine è grande.

Inoltre, il marchio sta diversificando la sua tipologia di location:

  1. Magazzini generali nelle aree commerciali, dedicati al test del prodotto.
  2. Negozi al dettaglio in città per acquisti più ordinari, pop up store, laboratori innovativi...

Il futuro ? Vendi direttamente nei luoghi dove si pratica lo sport.

Non falso! La maggior parte delle piscine offre già costumi da bagno e cuffie per pochi euro…

La strategia omnicanale di Fnac

Si può parlare del gruppo Fnac Darty dal 2016:

Il gruppo insiste su 3 pilastri:

  1. Una forte presenza su Internet con i suoi 2 marketplace e i loro partner.
  2. I migliori servizi di consegna: standard in 24 ore, con corriere in 2 ore o la sera... Interessante purché una polemica sul reddito delle persone di consegna non riguardi i consumatori;).
  3. Una rete locale con la moltiplicazione dei punti click and collect… mentre si sviluppa la digitalizzazione dei negozi fisici.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?