Tecnici: come gestire al meglio i tuoi interventi quotidiani?

Non importa in quale settore ti trovi, sicuramente avrai dei tecnici nella tua forza lavoro. Questi collaboratori sono responsabili dell'esecuzione degli interventi con i tuoi clienti. Le missioni che compiono sono fondamentali per la crescita dell'azienda e l'incremento del vostro fatturato.

Per gestire al meglio questi interventi al fine di ottenere risultati migliori, è necessario coniugare la tecnologia con l'efficienza dei propri dipendenti. Anche se hai un team composto solo da persone altamente performanti, la tecnologia ti offre l'ultimo alleato per massimizzare le tue azioni: il CRM. Ed è proprio di questo compagno di squadra che abbiamo deciso di parlarvi in ​​questo post.

CRM: uno strumento essenziale per il business

Se non hai mai sentito parlare di questo strumento, probabilmente ti starai chiedendo di cosa si tratti. CRM è l'acronimo di "Customer Relationship Management" o "Gestion de la Relation Client" in francese. Si tratta di un sistema di gestione delle relazioni che mantieni con i tuoi clienti, per ottimizzare le tue vendite, per automatizzare le tue campagne di marketing, per migliorare il tuo servizio clienti e soprattutto per gestire i tuoi interventi grazie a un raggruppamento di informazioni utili.

Software CRM come quello sviluppato da Divatto ti aiuterà a gestire più elementi nella tua azienda di quanto pensi e diventare così un alleato essenziale per il buon funzionamento delle tue attività. Questo programma informatico ti permette di automatizzare gli interventi dei tuoi tecnici, per superare alcune carenze nel monitoraggio dei clienti e per riorientare tutte le tue azioni al fine di attuare strategie di marketing vincenti.

Il CRM si occupa di tutto. Ti aiuta a registrare i tuoi potenziali clienti e clienti, archiviare dati importanti in un database, analizzare le informazioni raccolte, le abitudini del tuo target, ecc.

In breve, questo software rifocalizza le tue azioni vicino ai tuoi clienti e ti consente di fare più vendite. Perché non va dimenticato, i clienti sono vitali per la sopravvivenza delle imprese.

Di conseguenza, raggruppa tutti i dati nel posto migliore ti aiuterà a dipingere un quadro migliore della situazione della tua azienda. Sarai quindi in grado di identificare comportamenti specifici e prendere decisioni giustificate. Potrai inoltre gestire al meglio gli interventi dei tuoi tecnici nel quotidiano e creare efficaci strategie di vendita.

mani unite che si uniscono

Pianifica gli interventi dei tuoi tecnici in modo più efficiente con CRM

Come accennato in precedenza in questo articolo, la componente “intervento” del CRM aiuta i tuoi tecnici a gestire al meglio le missioni loro assegnate. Infatti, una volta assegnato il compito dal manager sul software, il tecnico riceve tutti i dettagli: tipo di attività, sito interessato, materiale richiesto, parti, passaggi da seguire per il supporto dell'attività, della pianificazione e dei range operativi.

Quando è sul campo, il professionista può comunque accedere alle informazioni relative all'attività nella sua applicazione CRM. Viene inoltre informato su tutti gli interventi che sono già stati effettuati presso la sede del cliente per sapere come gestire in modo ottimale la situazione con cui si trova di fronte.

Il tecnico può utilizzare le opzioni foto e video per allegare documenti giustificativi alla sua relazione. Potrai utilizzare queste prove per presentare il prima/dopo dei tuoi servizi ai tuoi potenziali clienti. Questi documenti possono anche integrare preventivi e documenti amministrativi.

Inoltre, l'utilizzo del CRM facilita la stesura del report di visita. A seconda di tutti gli elementi inseriti nell'applicazione, lo strumento è responsabile della generazione del rapporto di visita. Quando questo documento viene firmato, il tuo dipendente completa un follow-up da dare alla sua azione sul campo.

Infine, il bollettino di intervento viene inviato alla sede per essere corretto e convalidato. È questa versione finale che viene inviata al cliente.

Come scegliere il CRM giusto?

La scelta del tuo CRM è una decisione che non puoi prendere alla leggera. Per evitare di scegliere uno strumento che non ti aiuterà davvero, devi riflettere attentamente prima di prendere la decisione finale.

Per fare ciò, inizia identificando le esigenze e gli obiettivi della tua azienda. L'obiettivo del CRM è quello di servire la tua strategia di marketing e non il contrario. Quindi poniti le domande giuste prima di fare la tua scelta. Per cosa vuoi usare questo software? Quali sono le tue esigenze? Come vedi il rapporto con il cliente?

A seconda delle risposte che dai a questa domanda e degli obiettivi prefissati, puoi definire le opzioni target per il tuo CRM. Tieni presente che lo strumento giusto non è quello che offre il maggior numero di funzionalità, ma quello che ha tutte le opzioni essenziali, tra cui la tua società richiede.

Vuoi che questo programma per computer aiuti i tuoi tecnici a gestire meglio le loro azioni sul campo? Sarà quindi necessario optare per una soluzione che offra la fruizione online e che funzioni su diversi dispositivi (tablet, smartphone, ecc.). Oltretutto, è meglio scegliere una soluzione scalabile per evitare di ritrovarsi con uno strumento che non ti è più utile dopo qualche anno.

Valuta anche le offerte degli editori CRM. Puoi scegliere tra piani in outsourcing, accessibili online e senza installazione richiesta, e strumenti internalizzati che richiedono l'acquisto di una licenza e devono essere installati. Ogni soluzione ha vantaggi specifici. Ma per una migliore gestione degli interventi dei vostri tecnici, è preferibile optare per il software in outsourcing.

Illustrazione CRM

Inoltre, tieni conto dei costi relativi all'utilizzo del CRM. È ovvio che il prezzo della soluzione è un criterio significativo da considerare quando si sceglie questo software. Tuttavia, non concentrarti sul costo di acquisizione della soluzione. Informati invece sui costi nascosti (manutenzione, supporto tecnico, aggiornamenti, ecc.).

I costi nascosti possono anche tenere conto dell'hosting del software, dei moduli aggiuntivi, dei servizi ausiliari per la pulizia del database, dei costi di installazione per l'implementazione dello strumento all'interno della tua azienda, ecc. Poiché questi costi variano da un editore all'altro, chiedi al tuo fornitore di servizi di darti una presentazione chiara di tutti i costi relativi al funzionamento della soluzione CRM che ti offre.

Ricordati anche di selezionare software che sarà facile da imparare per i suoi utenti. In questo caso specifico, il tuo CRM sarà di interesse solo se accettato e realmente utilizzato dai tuoi tecnici. Tieni presente che l'implementazione di un CRM avrà inevitabilmente un impatto sulla struttura interna dell'azienda e sconvolgerà alcune abitudini radicate.

Per motivare i tuoi tecnici ad utilizzare questo strumento, coinvolgili nella sua scelta. Non esitate a coinvolgerli nella vostra riflessione, per identificare i bisogni e le difficoltà con cui si trovano ad affrontare. Scegli una soluzione CRM intuitiva con un'interfaccia semplice e accogliente. Forma i tuoi dipendenti a utilizzare questa soluzione per evitare che perdano tempo sul campo.

Infine, affidati a un software CRM che si integrerà facilmente nell'ambiente tecnologico della tua azienda. Questo programma deve poter essere facilmente associato al tuo sistema informativo e ai vari strumenti digitali utilizzati dalla tua organizzazione. Verifica quindi la compatibilità della soluzione che intendi acquistare con i diversi software che già utilizzi per la gestione degli interventi dei tuoi tecnici.

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?