Ekolobreizh: come aiutare un sito di vacanze e weekend insoliti?

"Ciao signor AFFARE,

Lavoro per l'associazione Ekolobreizh (ekolobreizh.bzh) con sede nel Finistère a Saint Goazec. Quest'ultimo offre sistemazioni insolite.

Sono responsabile della gestione del suo sito e della sua referenziazione. Per il momento mi sono occupato solo di referenziazione locale (Google my business, directory del turismo, pagine gialle).

Ora voglio ridisegnare il sito. Ha molte pagine duplicate e con URL che non vanno bene per la SEO.

Ho già iniziato a riordinare il menù e poi a raggruppare le pagine parlando delle stesse cose.

Ecco perché ho bisogno del tuo aiuto come esperto SEO. Sto pensando di eliminare pagine e creare nuove pagine con un URL ottimizzato.

Il sito è poco visitato. Tuttavia, non so come rimuovere le pagine dai motori di Google che non esistono più.

Grazie in anticipo per la risposta, cordiali saluti, Cynthia BOUCHNAG. "

 

Mi piace ricevere messaggi soleggiato  de SAN GOAZEC. Sono un fan del castello di Trévarez.

Poiché è in corso un progetto di riprogettazione, faremo un passo indietro rispetto alle prime domande poste.

 

1 / Mobile First = di risposta + velocità.

Sviluppare un sito significa prima di tutto pensare alla sua versione mobile.

Pensiamo quindi "responsive" + velocità del sito in modo che l'utente mobile non venga penalizzato.

Puoi testare la versione mobile di un sito... con il tuo cellulare, oppure giocando con la finestra del tuo browser.

PageSpeed ​​Insights ci informa che il sito ha notevoli margini di miglioramento:

PageSpeed ​​​​Ekolobreizh

 

Per progredire, ti consiglio di leggere questo articolo: https://wpformation.com/100-google-pagespeed-wordpress/

Mi dirai: "sì, ma cambiamo sito". Va bene, ma la questione della velocità si porrà anche sul nuovo.

 

2 / Esperienza dell'utente.

a / Benchmark.

La base per pensare a un nuovo progetto è studiare cosa stanno facendo (bene) i concorrenti.

In questa materia, non c'è dibattito; se pensiamo ai fine settimana + festivi = tui.fr

Interfaccia pulita, esperienza utente ben congegnata: nessun carosello, ricerca facile da casa, evidenziando a chiamare all'azione.

Tui.com dell'UE

 

È certamente possibile trovare un tema simile su Themeforest e adattarlo (recentemente creato da a Autore Elite e ben nota).

Mosto pensa allo scopo primario della pagina: vendere un soggiorno ; questo non è il caso per il momento con il prenotazione di difficile accesso.

 

Seconda scelta dopo tui, dato che fanno bene nei soggiorni brevi/weekend: centerparcs.fr

 

b/HTTPS obbligatorio.

Veloce da installare, il certificato SSL è lo standard voluto da Google.

Devi solo chiederne uno al tuo host e poi installarlo in WordPress usando un plugin.

Vedere SSL davvero semplice per esempio.

Altrimenti, il sito sembra non essere sicuro: nessun lucchetto nel browser e possibile messaggio di avviso... che non incoraggia i consumatori a consumare.

 

3 / Ottimizza il tuo SEO.

a / tecnica “in loco”.

Avvia una scansione con Screaming Frog e correggi gli errori tecnici:

Errori tecnici di Ekolobreizh

 

Rispetto agli URL: su un CMS come WordPress, i reindirizzamenti (301) vengono eseguiti automaticamente quando l'URL viene modificato.

In compenso c'è sempre il rischio di un calo temporaneo del traffico, intorno al -15%, mentre Google rifa il collegamento.

Quando il sito si avvia, non c'è molto di cui preoccuparsi; eventualmente fornire un plugin che reindirizzi i 404 a Home; ex: https://fr.wordpress.org/plugins/all-404-redirect-to-homepage/

Le vecchie pagine spariranno naturalmente da Google se nessuna pagina del sito fa più riferimento ad esse..

 

b/Contenuto.

Creando un sito: in Google vediamo il numero di pagine indicizzate; il sito ne ha pochi rispetto ai competitor (30):

Pagine indicizzate in Google Ekolobreizh

 

Più pagine = più possibilità di ottenere traffico se alcuni catturano le parole chiave giuste.

Ecco le parole chiave scelte per la Homepage:

Parole chiave per la casa

Due temi:

  1. Vacanze insolite.
  2. Fine settimana insoliti.

Puoi testare i volumi gratuitamente con lo strumento Magia delle parole chiave da SEMrush... e sono interessanti.

SEMrush fornisce ulteriori idee di passaggio:

Idee aggiuntive SEMrush

 

la ricerca di “weekend insoliti” ci ricorda che gli internauti preferiscono il singolare:

Volume insolito del fine settimana

 

Perché non creare una pagina dedicata alle famiglie, un'altra agli innamorati ecc. ?

Avere queste ancore dalla homepage sarà un bel bonus.

Per completarli e trovare il vocabolario, usa ad esempio tuotesto.guru che fornisce un piano di redazione.

 

Promemoria di una pagina tecnicamente + semanticamente perfetta: http://backlinko.com/on-page-seo

 

c/Ottimizzazione off-site: i link.

È stato svolto un lavoro di referenziazione locale: Google My Business, PagesJaunes… Anche La Poste, spero? ;).

Anche gli elenchi del turismo partecipano alla referenziazione "globale", così come un collegamento dal municipio, dal CCI, ecc.

Ogni nuovo link aggiunge un "dominio di riferimento" e l'obiettivo è avere più dei concorrenti.

Pochi domini di riferimento attualmente ma buona categorizzazione (" ricreazione"):

Domini di riferimento Ekolo

 

Dobbiamo continuare su questa strada, ottenere collegamenti da directory, blog, siti ecc. che parlano di vacanza.

 

Una SEO efficace genera il 40% del traffico/fatturato di un sito; allora rimani a completo di SEA (Adwords, Bing Ads) + SMO (social network) + relativo programma di mailing.

 

Ho guadagnato i miei primi guadagni sul web nel 2012 sviluppando e monetizzando il traffico dei miei siti (AdSense...).


Dal 2013 e dai miei primi servizi professionali, ho avuto l'opportunità di partecipare allo sviluppo di più di 450 siti in più di +20 paesi.

Leggi anche sul blog

Visualizza tutti gli articoli
Non ci sono commenti

Un commento ?